Visualizzazioni totali

domenica 20 maggio 2018

ARTICOLI PUBBLICATI OGGI, 20.05.18, SU LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO


1) Cronaca nera. Saranno restituiti bobcat ed escavatore rubati ad un'impresa di Policoro. Arrestati a Marina di Ginosa due calabresi. 2) Policoro. Revocato il divieto di utilizzo dell'acqua per uso potabile. Ordinanza del sindaco Mascia dopo nove giorni di divieto. Esami di venerdì “non pervenuti”. 3) Associazioni e comitati, però, non demordono. Nota alle istituzioni con 26 richieste. 4) A Scanzano Jonico. Giornata della donazione Fidas. 4) Iniziativa a Policoro. Giornata Oasi WWF al Bosco Pantano. 5) Scanzano-Montalbano. Protesta per lo stato della strada provinciale. 6) Calcio. Assegnato al tecnico Rubolino il premio “Franco Mancini” per la Promozione. 7) Calcio. Eccellenza. All'orizzonte la fusione tra Policoro e Rotunda Maris. 8) Policoro. Festa patronale della Madonna del Ponte con i Pachamama, I terraròss e Dino Paradiso.

sabato 19 maggio 2018

CALCIO. ECCELLENZA. PARLA IL NEO ALLENATORE GIOVANNI RUBOLINO: “HO SPOSATO IL PROGETTO GIOVANI DEL REAL METAPONTINO”

GIOVANNI RUBOLINO

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO 19.5.18
POLICORO - “Ho sposato il progetto giovani del Real Metapontino del presidente Pasquale Casalnuovo, una delle migliori società del calcio dilettantistico lucano a cui un allenatore può aspirare”. Lo ha detto alla Gazzetta, nella sua prima intervista da mister della squadra jonica edizione 2018-2019, Giovanni Rubolino, il tecnico più giovane, a soli 29 anni, ad aver vinto un campionato di Promozione, quello appena concluso, sulla panchina del Rotunda maris. Panchina su cui il nostro interlocutore subentrò a Rocco Labriola che, a sua volta, era stato prima affiancato e poi aveva sostituito Maurizio Comparato. Già proprio quel Comparato a cui, nella stagione 2016-2017, Rubolino aveva fatto da secondo in un torneo vinto dal Real. Ma ecco il “Rubolino pensiero”: “Certo, avrei potuto disputare l'Eccellenza con il Rotunda Maris ma ho preferito il Metapontino. Nel calcio si sposa il progetto ed io ritengo quello della società jonica più attinente alle mie doti. Sarà stimolante per me lavorare con giovani del posto tentando di valorizzare quelli più promettenti portandoli in prima squadra”. Già. La società di Casalnuovo si è strutturata puntando su una importante scuola calcio tanto che nel finale dello scorso campionato hanno esordito in Eccellenza almeno sette ragazzi del vivaio. Una linea che altre società lucane dovrebbero perseguire. Ma il neo mister ha già parlato con lo staff societario della rosa con cui affrontare il prossimo campionato? “No - è stata la risposta -. Ma lo faremo a breve. Ci siamo mossi con anticipo proprio per far bene. Ci siederemo a tavolino ed imposteremo il programma. Ci serviranno 4-5 giocatori di categoria che faranno da guida ai nostri giovanissimi”.

ARTICOLI PUBBLICATI OGGI, 19.05.18, SU LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO



1) Caso trialometani. Fiato sospeso a Policoro per le analisi dell'acqua. Monta la protesta. Si mobilitano comitati ed associazioni. 2) Castelluccio (NcI): “Recepita richiesta di fare ricorso a strutture scientifiche nazionali per la verifica”. 3) Rotondella. Buona notizia sul “fronte” acqua potabile. In tre contrade rurali arriverà nelle case dopo anni di attesa. 4) Scanzano Jonico. Convegno Advos su stili di vita e donazioni di sangue”. 5) Policoro oggi e domani celebra la festa patronale della Madonna del Ponte. 6) Calcio. Eccellenza. Parla il neo allenatore Rubolino: “Ho sposato il progetto del Real Metapontino”. 7) Kart. Il policorese De Lorenzo di scena nella 13esima Coppa del Vesuvio.

venerdì 18 maggio 2018

CAPODANNO RAI 2018 NEL METAPONTINO. I SINDACI SCRIVONO ALLA REGIONE ED ALLA RAI

SINDACI ED AMMINISTRATORI DEL METAPONTINO

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO 18.5.18

POLICORO – “Il concerto di fine anno della Rai deve tenersi nel Metapontino”. Lo hanno scritto i sindaci di Bernalda, Domenico Tataranno; Pisticci, Viviana Verri; Scanzano Jonico, Raffaello Ripoli; Policoro, Enrico Mascia; Rotondella, Vito Agresti, e Nova Siri, Eugenio Stigliano, in una lettera inviata alla Regione ed a Rai Com. L'iniziativa arriva dopo le tre Bandiere Blu 2018 e l'approvazione da parte del Mibact del progetto "Magna Grecia, da Pitagora alla nuova cittadinanza temporanea euromediterranea". La richiesta dei primi cittadini è in appoggio all’azione avviata dal comitato Meta-Siris 2018, costituitosi affinché l'iniziativa del palinsesto Rai 2018 “L'anno che verrà” sia collocata nel territorio della Magna Grecia. “Tanto – hanno evidenziato i primi cittadini - per la posizione strategica dell'area, anche dal punto di vista dei collegamenti oltre che per la presenza di ampi spazi pubblici nei territori di ciascun comune che si aggiungono alle peculiarità delle ricchezze ambientali, archeologiche, culturali. La speranza è quella di vedere accettata una proposta che costituisce un'opportunità per la stessa Matera poiché proveniente da un territorio che ne costituisce un'ulteriore ricchezza. Un territorio che, ormai da tempo, costituisce una voce unanime nell'intera Basilicata a partire dalla convenzione sottoscritta nel 2015 dai sei Comuni e finalizzata al lancio del brand turistico "Costa del Metapontino" e che si sta sviluppando attraverso politiche infrastrutturali, culturali e di sviluppo del territorio uniformi, cristallizzate nel piano di sviluppo strategico che gli enti hanno approvato e che vedrebbe nel Capodanno Rai uno degli strumenti di rilancio”.

CALCIO. ECCELLENZA. RUBOLINO È IL NUOVO TECNICO DEL REAL METAPONTINO. CASALNUOVO: “PARTIAMO ALLA GRANDE”

DA SX: PASQUALE CASALNUOVO E GIOVANNI RUBOLINO

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO 18.5.18

POLICORO - “Pronto Gazzetta? Partiamo alla grande per il campionato di calcio di Eccellenza 2018-2019. Il nuovo allenatore è Giovanni Rubolino. Ed io tornerò in prima linea a seguire la squadra. Vogliamo tornare quelli di 4-5 anni fa”. Lo ha quasi urlato al nostro telefono il patron del Real Metapontino, Pasquale Casalnuovo, dopo che il giovanissimo tecnico del centro jonico, 29 anni, vincitore dello scorso campionato di Promozione con il Rotunda Maris, aveva firmato il contratto che lo ha legato ad una delle società più organizzate del calcio dilettantistico lucano. Una società che, grazie all'impulso del suo vulcanico presidente, ha impostato la sua azione sulla crescita dei giovani del posto. Da qui la scelta del nuovo mister. “Faremo una squadra – ha spiegato il nostro interlocutore - che deve valorizzare i nostri ragazzi. Man mano che maturano li porteremo nella rosa dell'Eccellenza. Rubolino sarà il garante di questo progetto di sviluppo del calcio dell'arco jonico lucano. E prenderemo 4-5 calciatori esperti che faranno da guida”. E mister Pino Viola, che ha guidato la squadra nello scorso campionato? “Lo ringraziamo per il suo lavoro e per come ha guidato la formazione. Per l'anno prossimo abbiamo scelto un allenatore giovane che deve lavorare coi giovani. Rimarranno in piedi, ovvio, la struttura della nostra scuola calcio e del settore giovanile. Così, lo staff dirigenziale, con il vicepresidente e direttore sportivo Franco Trupo, il direttore generale Alesandro Perciante ed il segretario Rocco Fabiano, è stato confermato in toto”. Ultima domanda. Dove giocherà il Real Metapontino nuovo corso? Casalnuovo: “Vogliamo giocare a Policoro. Incontreremo gli amministratori comunali per chiedere loro di rimettere a nuovo lo stadio”.

EFFETTO DELL'EMERGENZA TRIALOMETANI. RINVIATA AL 2019 LA SPERIMENTAZIONE DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO AL LIDO DI POLICORO

LE AREE DESTINATE AI PARCHEGGI "BLU" AL LIDO
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO 18.5.18

POLICORO - “Consapevole degli imprevisti che la questione acqua sta recando alla cittadinanza si ritiene opportuno differire la sperimentazione dei parcheggi a pagamento della zona lido all’anno 2019”. Lo ha comunicato l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico Mascia (centrosinistra) attraverso una nota inviata alla stampa. Il rialzo dei trialometani (TMHs) sopra i valori soglia, che tanti disagi stra creando nella città “leader” del Metapontino, dunque, ha prodotto la sospensione di un provvedimento che tante proteste aveva sollevato. Ma ecco ancora nota della civica amministrazione: “Rimaniamo convinti che la sperimentazione sia un’opportunità di crescita e miglioramento della qualità dei servizi destinati sia al target turistico sia ai residenti. La scelta dei parcheggi a pagamento, pertanto, non è in discussione. Si tratta solamente di un differimento dei tempi di attuazione, motivato da situazioni contingenti. Inoltre, ribadiamo la nostra ferma intenzione di proseguire nella gestione dell’emergenza idrica potabile assicurando l’attivazione di ogni utile iniziativa finalizzata a ridurre e contenere gli inevitabili disagi di tutti i cittadini”.

ARTICOLI PUBBLICATI OGGI, 18.05.18, SU LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO


1) Caso trialometani. Acqua, revocati tutti i divieti tranne che a Policoro. Mascia: “La malasorte sembra si sia accanita contro di noi”. 2) Effetto dell'emergenza trialometani. Rinviata al 2019 la sperimentazione dei parcheggi blu al lido. 3) Commenti sullo stop all'acqua potabile. Mollica: “Pittella riferisca in Consiglio regionale”. Ed Alleanza per il territorio: “Parzialmente soddisfatti delle iniziative della Regione”. 4) Territori. I sindaci del Metapontino: "Deve tenersi qui la diretta Rai di Capodanno". 5) Policoro. Oggi i clown dell'Oasi del sorriso fanno visita a Teresa, in ospedale a Policoro. 6) Scanzano Jonico. C'è “Rosso fragola” per discutere e festeggiare il prodotto di punta della zona. 7) Calcio. Eccellenza. Rubolino è il nuovo tecnico del Real Metapontino.